Progetti di giovani sui temi ambiente, cultura, LGBTQ+, aggregazione, inclusione, lavoro, sport, autoimprenditorialità e digitale.

Il percorso YOUZ ci è servito per coinvolgere ragazzi e ragazze di tutta l’Emilia Romagna, per ascoltare e capire quali fossero i loro bisogni, le loro necessità, i loro sogni, i temi a cui tengono di più. Il modo migliore per dare voce è mettersi nei panni degli altri e come istituzione questo ci ha permesso di comprendere come muoverci per essere realmente vicini ai giovani. Ogni giornata dedicata al forum è stata fonte di ispirazione per raccogliere proposte e attuarle all’interno del decalogo.
Un impegno e una responsabilità che sentiamo necessari è quello di sostenere finanziariamente progetti proposti sia da associazioni che da gruppi informali di giovani finalizzati allo sviluppo di attività culturali, aggregative, educative, artistiche, sociali, sportive, formative, sui temi ambiente/transizione ecologica/economia circolare, inserimento lavorativo, autoimprenditorialità giovanile, sviluppo di competenze digitali e superamento delle barriere di accesso ai servizi e alle opportunità.

A settembre 2022, infatti, verrà aperto un bando che darà risorse (complessivamente € 644.280,00) ad associazioni o gruppi informali che si costituiranno in associazione, per la realizzazione di progetti in svariati temi di loro interesse, le risorse sono messe a disposizione dal servizio politiche giovanili della Regione Emilia-Romagna e dal Fondo Nazionale Politiche giovanili

In particolare, saranno privilegiati i progetti rivolti alle aree periferiche con approcci innovativi e particolare attenzione verrà dato ai temi riguardanti il superamento degli stereotipi di genere e dei pregiudizi, la prevenzione e il contrasto del bullismo e delle discriminazioni socioculturali, il benessere socio-relazionale e l’inclusione.

Gli obiettivi del bando saranno i seguenti:

  • fornire risposte a livello territoriale sulle tematiche dell’educazione, dello sport e del sociale
  • promuovere i centri di aggregazione giovanile che offrano percorsi di crescita, partecipazione ed inclusione sociale, opportunità di supporto psico-fisico tramite l’organizzazione di laboratori artistici e musicali e l’accesso libero e gratuito ad attività sportive sul territorio
  • Favorire azioni di rafforzamento al contrasto dei fenomeni di disagio giovanile e comportamenti a rischio, compresi quelli legati all’uso non consapevole delle piattaforme digitali, anche attraverso attività di assistenza e supporto psicologico, nonché azioni volte a favorire l’inclusione sociale, lo sviluppo individuale e la promozione di attività sportive per i giovani

Ipotesi di realizzazione: settembre 2022

loghi partners
Vai in cima